Il corpo umano è come uno strumento musicale da cui esce un suono che nasce dalla vibrazione delle corde vocali accostate, provocata dal flusso d’aria emessa dai polmoni che passa loro attraverso.

L’altezza timbrica (tono o nota) è stabilita dai muscoli che accostano e tendono, in modo istintivo, le corde vocali stesse: più queste sono in tensione, più acuto è il suono che generano.

Sempre istintivamente usiamo, quando parliamo, il minimo flusso d’aria per farle vibrare e se vogliamo parlare più forte (volume), aumentiamo la tensione delle corde vocali, ottenendo così anche un timbro più acuto e quindi stridulo. Anche in situazione di ansia o stress diamo un peso eccessivo alle corde vocali che diventano, come gli occhi, lo specchio dell’anima e ci rendono una voce troppo acuta e distorta.

Come, nel caso di un flauto, sta alla bravura del musicista creare un suono melodioso o stridulo, così nel caso della fonazione sta all’oratore far uscire una voce armoniosa, dalle tonalità più calde e libera da forzature.

Impostando la voce nel modo corretto si vanno a sfruttare diverse cavità orofaringee, craniche, toraciche e tracheali come cassa di risonanza e si crea un secondo sistema oscillante che si va ad affiancare a quello delle corde vocali.

Parlando ed esercitandosi con i vocalizzi usando la voce impostata si percepisce una vibrazione e il suono esce senza sforzo. La voce si pulisce e la gola si rilassa permettendoci di parlare, cantare, recitare a lungo.

Il segreto della naturalezza, pur usando una voce pulita e impostata, sta nello scoprire la tua voce più corposa e profonda e allenarti ad usarla, senza per forza contraffare la pasta vocale. Ti sentirai più sicuro e carismatico e ogni volta che parlerai le persone intorno a te ti ascolteranno con più attenzione e piacere.

Ti piace l’idea? Mettiti in Azione anche tu…
clicca qui E SCOPRI IL METODO WORKINACTION

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *